Accesso per diversamente Abili Mare Toscana

Vacanze in Argentario e Maremma - Il Consorzio Maremmare promuove e commercializza tutta larea della Costa dArgento: Capalbio, Magliano in Toscana, Monte Argentario, Isola del Giglio e Orbetello

Accesso per diversamente Abili Mare Toscana

Un turismo senza frontiere è l'obiettivo di "Un mare per tutti", un' iniziativa promossa dal Comune di Grosseto per "stimolare gli indecisi a godersi il mare".
Il progetto, che vanta il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, coinvolge numerosi stabilimenti balneari sparsi lungo la costa grossetana: 36 le strutture che hanno aderito, di cui 26 a Marina e 4 a Principina, ma a Grosseto i promotori confidano nel fatto che il
numero aumenti. 
La principale novità rispetto alla formula dello scorso anno è infatti l'allargamento dell'iniziativa a tutti i Comuni della provincia, che permetterà, grazie ad un'attenta divulgazione del materiale, di coinvolgere anche chi giunge da fuori Grosseto.
Quindi i portatori di handicap che non abitano nella città, potranno comunque usufruire di questo vantaggio, rivolgendosi allo sportello comunale dello Scah per conoscere le modalità di accesso gratuito alle attrezzature.

In bassa maremma l'iniziativa ha preso piede recentemente, garantendo l'inizio di una sensibilizzazione maggiore al problema che porterà ad una adesione sempre maggiore di bagni e lidi.

Accesso per diversamente Abili  Mare Toscana